Secondo il quarto rapporto annuale di Oceans Beyond Piracy, la pirateria somala, nel 2013, sarebbe costata all’economia mondiale circa US$3.2 miliardi, quasi il 50% meno della stima per l’anno precedente.

Nessuna nave di grandi dimensioni è stata catturata nel 2013 e, di fatto, l’ultima grande nave presa dai pirati somali (la SMYRNI) è stata oggetto di cattura il 10 maggio del 2012.