Sempre più cittadini stranieri sono interessati all’acquisto di proprietà immobiliari in Turchia, soprattutto nella parte meridionale del paese e lungo la costa occidentale. Tale fenomeno e dovuto non solo alle meraviglie paesaggistiche che rendono la Turchia un’ambita meta turistica (nel primo trimestre del 2015 il reddito derivante dal turismo ha raggiunto i 4,86 miliardi di dollari secondo i dati forniti dall’Istituto di statistica turco), ma anche perché  acquistare immobili in Turchia e sicuramente un ottimo investimento futuro, considerando che la Turchia e una delle economie a più  rapida crescita nel mondo.

Secondo i dati forniti da Turkstat, l’istituto nazionale di statistica turco, le compravendite immobiliari sono in continua crescita: solo nel mese di Maggio 2015 sono state vendute ın Turchia 107.888 case, di cui 1982 a stranieri.

Con l’introduzione della legge n. 6302, entrata in vigore il 3 maggio 2012, la regolamentazione relativa all’acquisto di proprietà immobiliari da parte di persone fisiche straniere e notevolmente mutata. Purché  i limiti posti dalla legge siano rispettati, e possibile acquistare qualsiasi tipo di proprietà , da terreni a case ed uffici. Quanto segue in questo articolo ha titolo meramente informativo e carattere generale, presentando ogni caso caratteristiche differenti.

Acquistare una proprietà in Turchia potrebbe risultare complesso senza l’aiuto tecnico di personale competente in materia. In modo tale da evitare problemi o spiacevoli sorprese i nostri avvocati seguiranno professionalmente l’intero percorso, occupandosi di ogni aspetto della transazione.

Restrizioni legali all’acquisto di proprietà da parte di stranieri

  • Essendo venuta meno la condizione di reciprocità a seguito dell’entrata in vigore della legge n. 6302, per cui l’acquisto di immobili da parte di cittadini o aziende straniere era possibile a condizioni di pari acquisto rispetto a quelle dei cittadini turchi nel paese di provenienza dell’acquirente, spetta ora al Consiglio dei Ministri  decidere quali siano i paesi i cui cittadini possono acquistare in Turchia. L’Italia e tra questi paesi.
  • Nel caso in cui si desideri comprare un terreno da edificare, sarà necessario fornire al Ministero competente il progetto relativo nel termine di due anni, e portarlo a compimento nel periodo di tempo stabilito.
  • Una singola persona straniera può comprare massimo 30 ettari di proprietà in Turchia. La superficie massima consentita per quanto riguarda l’acquisto di un terreno in un singolo distretto e del 10% del distretto stesso
  • Non e possibile acquistare una proprietàconfinante con una zona militare
  • Entità giuridiche quali fondazioni, associazioni, enti religiosi, non possono acquistare proprietà immobiliari nel paese

Registrazione della proprietà

È possibile sottoscrivere un accordo di impegno di vendita davanti ad un notaio, tuttavia e bene ricordare che tale accordo o qualsiasi altro atto avente natura simile non comporta il passaggio del diritto di proprietà.

Affinché possa avvenire il passaggio dell’immobile, il proprietàrio del bene o il suo rappresentante autorizzato deve presentare una domanda preliminare alla Direzione Generale del Catasto (Kadastro Genel Müdürlüğü).

Il documento ufficiale che attesta il diritto di proprietà sul bene e il TAPU, dove compaiono il nome completo del proprietà rio e le informazioni dettagliate riguardo al bene in questione.

Si ricorda poi che gli stranieri devono ottenere un’autorizzazione militare prima di essere in grado di acquistare proprietà. Verrà inoltre effettuata una verifica del fatto che l’acquirente non abbia commesso reati e che la proprietà non sia in una zona militare. Tale procedimento potrebbe richiedere circa due mesi, a seconda dei casi. Non vi è alcun modo per aggirare questo requisito e tentare di evitare il processo può portare non solo ad una perdita finanziaria, ma anche all’impossibilita di acquistare la proprietà desiderata. Si consiglia vivamente di ottenere i servizi di un avvocato preparato in materia prima di impegnarsi ad acquistare beni o a pagare un deposito o il costo totale della proprietà.

Gli avvocati esperti in diritto immobiliare dello studio legale YTT forniscono una assistenza completa durante l’intero iter procedurale, occupandosi di ogni aspetto della trattativa ed offrendo un servizio completo sia in italiano che in turco.